Londra vuole dare all'Ucraina un prototipo del laser da combattimento DragonFire per abbattere droni e missili
Top

Londra vuole dare all'Ucraina un prototipo del laser da combattimento DragonFire per abbattere droni e missili

Finché c'è guerra c'è speranza: il Regno Unito sta valutando la possibilità di fornire all'Ucraina un prototipo del laser da combattimento DragonFire, in grado di abbattere droni e missili.

Londra vuole dare all'Ucraina un prototipo del laser da combattimento DragonFire per abbattere droni e missili
Il laser Dragonfire che potrebbe essere usato in Ucraina
Preroll

globalist Modifica articolo

12 Aprile 2024 - 16.39


ATF

Finché c’è guerra c’è speranza: il Regno Unito sta valutando la possibilità di fornire all’Ucraina un prototipo del laser da combattimento DragonFire, in grado di abbattere droni e missili.

Lo riporta il Telegraph, che cita il segretario alla Difesa britannico Grant Shapps.

Il ministro ha visitato ieri il laboratorio di armi laser DragonFire e ha affermato che queste armi “potrebbero avere enormi conseguenze”. Ha sottolineato che il Regno Unito prevede di aggiungere il DragonFire al suo arsenale entro il 2027, ma sta lavorando sulla possibilità di inviare prima i prototipi in Ucraina, anche se non sono ancora completi al 100%.

Leggi anche:  Zelensky dice che gli aiuti militari degli alleati Occidentali sono in ritardo di circa un anno
Native

Articoli correlati