Giovanni Toti indagato anche per falso: emerge un nuovo filone di indagini
Top

Giovanni Toti indagato anche per falso: emerge un nuovo filone di indagini

Il presidente Giovanni Toti è indagato anche per falso. L'accusa emerge dalle carte dell'inchiesta che ha terremotato la Regione Liguria portando ai domiciliari il governatore.

Giovanni Toti indagato anche per falso: emerge un nuovo filone di indagini
Preroll

globalist Modifica articolo

11 Maggio 2024 - 11.20


ATF

C’è anche un altro filone d’ìnchiesta: il presidente Giovanni Toti è indagato anche per falso. L’accusa emerge dalle carte dell’inchiesta che ha terremotato la Regione Liguria portando ai domiciliari il governatore. L’ipotesi di reato è legata alla gestione delle discariche in provincia di Savona.

Per quella vicenda è indagato per corruzione Pietro Colucci, imprenditore campano che gestisce una galassia di imprese che si occupano di rifiuti. 



 Nel 2021 la procura aveva indagato Colucci per finanziamento illecito al partito di Toti. Durante l’inchiesta dalle telefonate sono emersi indizi sulla corruzione.

Secondo gli investigatori tra il 2016 e il 2020 Colucci, tramite le sue società, aveva finanziato con 195mila euro Toti. In quello stesso periodo «le società riconducibili al gruppo Colucci – si legge nell’ordinanza – avevano avuto come interlocutore istituzionale la Regione Liguria, competente al rilascio di autorizzazioni in materia di gestione delle discariche. Tutti i finanziamenti provenienti dalle società del gruppo riconducibile a Colucci e diretti al Comitato Change e al Comitato Giovanni Toti Liguria non erano stati deliberati dai rispettivi organi sociali e, in alcuni casi, non erano neppure stati inseriti in bilancio».

Leggi anche:  Giovanni Toti parla dai domiciliari: "Non ho commesso alcun reato, ora mi sto preparando per l'interrogatorio"
Native

Articoli correlati