Pnrr, Von Der Leyen a Polonia e Ungheria: "Prima le riforme, poi arriveranno i fondi"
Top

Pnrr, Von Der Leyen a Polonia e Ungheria: "Prima le riforme, poi arriveranno i fondi"

Von Der Leyen a Polonia e Ungheria: «C'è un accordo molto chiaro nel Consiglio europeo: che ci sono investimenti e riforme. Le riforme devono essere realizzate, poi seguiranno gli investimenti, che sono forniti da tutti i contribuenti europei».

Pnrr, Von Der Leyen a Polonia e Ungheria: "Prima le riforme, poi arriveranno i fondi"
Ursula von der Leyen
Preroll

globalist Modifica articolo

29 Giugno 2023 - 15.41


ATF

Giorgia Meloni è a Bruxelles per partecipare al Consiglio Europeo, un’occasione per confrontarsi con gli organi della Ue e delineare una strategia condivisa, soprattutto per quel che riguarda il Pnrr. Al momento, infatti, i continui ritardi del governo italiano potrebbero mettere a rischio l’erogazione di una parte del fondo. Ma non basta. 

La presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, rispondendo a una domanda sull’erogazione dei fondi del Pnrr a Polonia e Ungheria, ha tenuto a specificare l’importanza di alcune riforme che gli Stati devono approvare. Un messaggio che anche la destra italiana dovrebbe ascoltare.

«C’è un accordo molto chiaro nel Consiglio europeo: che ci sono investimenti e riforme. Le riforme devono essere realizzate, poi seguiranno gli investimenti, che sono forniti da tutti i contribuenti europei».

Leggi anche:  Ue: von del Leyen verso la riconferma, il socialista portoghese Costa favorito per succedere a Michel
Native

Articoli correlati