Calenda dice no ad un'alleanza a sinistra: "Accozzaglia populista e largamente filoputiniana..."
Top

Calenda dice no ad un'alleanza a sinistra: "Accozzaglia populista e largamente filoputiniana..."

Lo scrive sui suoi social il leader di Azione Carlo Calenda pubblicando la foto di un articolo pubblicato oggi sulle pagine del Tempo.

Calenda dice no ad un'alleanza a sinistra: "Accozzaglia populista e largamente filoputiniana..."
Preroll

globalist Modifica articolo

5 Luglio 2024 - 11.31


ATF

Visto il fallimento del Terzo Polo e anche lo sgretolamento di Azione probabilmente Calenda non è in grado nemmeno di allearsi con se stesso.

«Cara Elly Schlein, non è un problema di essere o non essere politici ma di cosa serve o non serve al paese. E un’accozzaglia populista e largamente filoputiniana con una spruzzata di centrino opportunista non serve a nulla. Buona strada».

Lo scrive sui suoi social il leader di Azione Carlo Calenda pubblicando la foto di un articolo pubblicato oggi sulle pagine del Tempo. Nell’articolo, viene riportato un commento della segretaria del Pd Elly Schlein sulla costruzione delle alleanze nel campo del centrosinistra.

«Non c’è un’alternativa al campo largo, – è la dichiarazione di Schlein in evidenza nell’articolo sul quotidiano – ma devono esserci tutti perché per noi è più che funzionale la presenza di un centro´ nel nostro schieramento. Ma deve essere un centro´, non tanti `centri´. Ho parlato sia con Calenda, sia con Renzi, ma per ora la vedo ancora difficile riunirli. Renzi ha un afflato unitario, lui ha capito. Calenda purtroppo no, è meno politico».

Leggi anche:  Calenda ipotizza un 'centro forte' nel quale lui, Forza Italia e il Pd siano alleati
Native

Articoli correlati