L'ospedale anglicano di Gaza evacuato per ordine di Israele: lo sgomento della Chiesa di Gerusalemme
Top

L'ospedale anglicano di Gaza evacuato per ordine di Israele: lo sgomento della Chiesa di Gerusalemme

L'ospedale anglicano di Gaza Al Ahli deve essere evacuato e chiuso perché «l'esercito israeliano ha dichiarato l'area zona rossa». Lo riferisce la Chiesa anglicana di Gerusalemme esprimendo «sgomento» per questa decisione da parte dell'Idf.

L'ospedale anglicano di Gaza evacuato per ordine di Israele: lo sgomento della Chiesa di Gerusalemme
L'ospedale anglicano di Gaza
Preroll

globalist Modifica articolo

8 Luglio 2024 - 23.38


ATF

L’ospedale anglicano di Gaza Al Ahli deve essere evacuato e chiuso perché «l’esercito israeliano ha dichiarato l’area zona rossa». Lo riferisce la Chiesa anglicana di Gerusalemme esprimendo «sgomento» per questa decisione da parte dell’Idf.

«Gli ospedali devono essere protetti dal diritto internazionale umanitario», sottolinea l’arcivescovo di Canterbury Justin Welby che aggiunge: «Sono al fianco di mio fratello, l’arcivescovo Hosam Naoum, nel protestare con la massima fermezza contro la chiusura e l’evacuazione dell’ospedale Al Ahli a Gaza, gestito dagli anglicani. E condanno l’aggressione all’ambulanza diretta all’ospedale. Di fronte all’intenso bombardamento israeliano, questa chiusura mette i feriti e i malati in un pericolo ancora maggiore. Mi unisco all’appello dell’arcivescovo Hosam alle Forze di Difesa Israeliane affinché consentano all’ospedale di continuare il suo sacro e coraggioso lavoro di cura delle persone in disperato bisogno», conclude Welby.

Leggi anche:  Israele bombarda con aerei e elicotteri Gaza da nord a sud: altre decine di morti tra cui bambini
Native

Articoli correlati