La Lega di Matteo Salvini perde anche a Pontida: Fdi è il primo partito, Giorgio Gori del Pd il più votato
Top

La Lega di Matteo Salvini perde anche a Pontida: Fdi è il primo partito, Giorgio Gori del Pd il più votato

La Lega perde anche a Pontida. Il candidato più votato in assoluto è stato il capolista dem Giorgio Gori, con 114 voti. La Meloni ha avuto 99 voti, mentre la capolista della Lega, Silvia Sardone, si è fermata a 44.

La Lega di Matteo Salvini perde anche a Pontida: Fdi è il primo partito, Giorgio Gori del Pd il più votato
Matteo Salvini
Preroll

globalist Modifica articolo

10 Giugno 2024 - 17.07


ATF

La Lega gestita da Matteo Salvini continua a prendere batoste elettorali e non solo. Dopo l’annuncio di Umberto Bossi, che avrebbe votato per Forza Italia, il Carroccio ha perso le elezioni nel piccolo comune di Pontida, storico feudo della Lega in provincia di Bergamo.

Il candidato e sindaco uscente Pierguido Vanalli è stato battuto da Davide Cantù della lista civica `Viviamo insieme Pontida´, che ha ottenuto il 52,71% di voti. «Siamo molto contenti del risultato, è stata una vittoria di tutta la lista – ha commentato il neosindaco -. I cittadini ci hanno premiato per quanto scritto nel programma e per come ci siamo fatti conoscere. Siamo felicissimi del risultato. Ãê stato premiato il lavoro di tutti i ragazzi e abbiamo apprezzato la fiducia mostrata ai giovani». 

Nelle consultazioni, infatti, il primo partito è risultato Fratelli d’Italia, con 33,18% e 514 voti. La Lega si piazza al secondo posto, con il 21,95% e 340 voti. Al terzo posto il Pd con il 19,43% e 301 voti. Il candidato più votato in assoluto è stato il capolista dem Giorgio Gori, con 114 voti. La Meloni ha avuto 99 voti, mentre la capolista della Lega, Silvia Sardone, si è fermata a 44.

Leggi anche:  Europee, Salvini gioisce per Vannacci e per gli xenofobi di Le Pen: "Ci davano per morti ma siamo vivi e vivaci"
Native

Articoli correlati